Avvenne il 16 ottobre: 1854 – Nasce a Dublino lo scrittore e poeta Oscar Wilde. Spirito eccentrico e dandy di rara eleganza, Wilde comincia presto a far parlare di sé e dei suoi scritti. Nel 1884, sposa Costance Loyd, ma è un matrimonio di facciata, visto che Wilde è omosessuale e vive la sua condizione con estremo disagio a causa della soffocante morale vittoriana vigente in Inghilterra. Nel 1884, pubblica il suo capolavoro “Il ritratto di Dorian Gray”. Nel 1895, all’apice della carriera, Wilde è protagonista di uno dei processi più chiacchierati del secolo: è accusato di sodomia e condannato a 2 anni di lavori forzati. Ne esce finanziariamente e psicologicamente distrutto e trascorre, sotto falso nome, gli ultimi anni di vita in solitudine, a Parigi. Muore il 30 novembre 1900

1978 – Il cardinale polacco Karol Wojtyla sale al soglio pontificio, prendendo il nome di Giovanni Paolo II, in omaggio a quello del suo predecessore. In 27 anni di pontificato, ‘’il nuovo vescovo di Roma chiamato da un paese lontano’’, saprà accompagnare la Chiesa in un’epoca di profondi cambiamenti

Segno zodiacale: Bilancia

oroscopo-2015-bilancia

Si festeggia il 16 ottobre: Sant’ Edvige, San Fortunato di Casei, San Gallo, San Gerardo Maiella, San Lullo, San Gauderico, San Vitale

Sant'Anastasio I Papa

Nati il 16 ottobre: 1928 Nando Gazzolo, attore e doppiatore italiano; 1941 Achille Serra, poliziotto, funzionario e politico italiano; 1953 Paulo Roberto Falcão, allenatore di calcio e ex calciatore brasiliano; 1958 Tim Robbins, attore, regista e sceneggiatore statunitense; 1970 Matteo Colaninno, politico e imprenditore italiano; 1974 Leonardo Impegno, politico italiano

Aforisma: “Come al tempo delle lance e delle spade, così anche oggi, nell’era dei missili, a uccidere, prima delle armi, è il cuore dell’uomo.”

Karol Wojtyla

papa

A proposito dell'autore

Post correlati