Avvenne il 16 febbraio: 1848 L’esercito borbonico è costretto ad abbandonare Catania in rivolta. Dopo più di un mese di scontri e tumulti in tutta la Sicilia, originati dai moti scoppiati il 12 gennaio a Palermo, viene ripristinata la Costituzione democratica del 1812. Essa resterà in vigore fino alla restaurazione del maggio 1849, quando i Borboni riconquistano con la forza il controllo dell’Isola.

1923 In Egitto, viene aperta la camera funeraria del faraone egiziano Tutankhamon. Ad aprire i sigilli è Howard Carter, l’archeologo inglese che il 4 novembre del 1922 ha scoperto la tomba, rimasta inviolata dal XIV secolo a.C. All’interno della camera, il corredo funerario è di una grandiosità degna di un grande re: sono oltre 2000 i reperti rinvenuti, insieme al sarcofago d’oro massiccio del peso di 110 kg e alla maschera d’oro che raffigura il giovane faraone.

Segno zodiacale: Acquario

acquario

Si festeggia il 16 febbraio: Santa Giuliana di Nicomedia, Sant’Archinrico di Montmajour, Santi Elia, Geremia, Isaia, Samuele e Daniele e compagni, San Maruta, San Panfilo e compagni

Santa Colomba di Sens

Nati il 16 febbraio: 1928 Lucio Manisco, giornalista e politico italiano; 1954 Amedeo Goria, giornalista e conduttore televisivo italiano; 1959 John McEnroe, ex tennista, allenatore di tennis e commentatore televisivo statunitense; 1960 Rosaria Capacchione, giornalista e politica italiana; 1963 l’attore, conduttore televisivo e produttore televisivo italiano Claudio Amendola; 1979 Valentino Rossi, pilota motociclistico italiano

Aforisma: “Lei discende dai Borboni? Allora siamo parenti: da piccolo in casa tenevo un barboncino.”

Totò

peppino e totò

A proposito dell'autore

Post correlati