Avvenne il 16 agosto: 1977 – Muore nella sua casa di Memphis, la Graceland Mansion, il re del rock and roll, Elvis Presley. Con oltre 400 milioni di dischi venduti e fan in tutto il mondo, Elvis è uno dei più importanti artisti pop del ventesimo secolo. Presley inizia la sua carriera musicale nel 1954, contaminando ritmi pop e country con sonorità gospel. In breve tempo raggiunge un successo planetario, vende oltre un miliardo di dischi, ed è candidato per ben 14 volte al Grammy Award, che gli verrà attribuito tre volte. Protagonista di trentatré film, celebri sono le sue apparizioni televisive e i suoi concerti dal vivo a Las Vegas

Segno zodiacale: Leone

leone

Si festeggia il 16 agosto: San Rocco, Santo Stefano di Ungheria, Sant’Armagilo, San Diomede, San Gioacchino, San Tito, San Teodoro

san giovanni battista caravaggio

Nati il 16 agosto: 1943 Roberto Colaninno, imprenditore italiano; 1944 Vittorio Zucconi, giornalista e scrittore italiano; 1951 Lorenzo Cesa, politico italiano; 1954 James Cameron, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico canadese; 1958 Madonna, cantautrice, attrice cinematografica e scrittrice statunitense; 1958 Rocco Papaleo, attore, musicista e sceneggiatore italiano; 1963 Enzo Salvi, attore, cabarettista e comico italiano; 1965 Ivan Scalfarotto, politico e attivista italiano

Aforisma: “La musica è molto migliorata negli ultimi anni, i suoni sono migliori, i musicisti sono migliori; conoscete i Beatles e i Byrds. Ma il rock and roll, fondamentalmente, si basa sul gospel e il rhythm and blues.”

Elvis Presley

ElvisPresley