Avvenne il 15 marzo: 1815 Guerra austro-napoletana: durante i Cento giorni di Napoleone il re di Napoli Gioacchino Murat dichiara guerra all’Impero austriaco per sostenere l’imperatore francese e per impedire il tentativo di restaurazione dei Borbone sul trono di Napoli. L’esercito napoletano, guidato da Murat, avanza attraverso l’Italia centrale, ma viene sconfitto nella battaglia di Tolentino e costretto a ritirarsi. La sconfitta di Murat e quella di Napoleone nella battaglia di Waterloo favoriscono il ritorno di Ferdinando IV sul trono del Regno delle Due Sicilie.

1673 Muore Salvator Rosa, nacque il 21 luglio del 1615 all’Arenella, allora villaggio fuori porta, oggi popoloso quartiere di Napoli. Fu pittore, incisore e poeta italiano di epoca barocca. Nato partenopeo, attivo oltre che nella sua città, anche a Roma e Firenze, fu un personaggio eterodosso e ribelle, quasi un pre-romantico e dalla vita movimentata.

1975  Muore Aristotele Onassis, l’armatore greco dalla vita leggendaria: amante di Maria Callas, sposo di Jacqueline Kennedy, proprietario di un immenso impero economico.

Segno zodiacale: Pesci

pesci

Si festeggia il 15 marzo: San Clemente Maria Hofbauer, Sant’Eusebio II, Santa Leocrizia (Lucrezia) di Cordova, Santa Luisa di Marillac, San Menigno di Pario, San Sisebuto, San Zaccaria, Sant’Agapio di Cesarea

Nati il 15 marzo: 1955 Roberto Maroni, politico italiano; 1964 Fernando De Napoli, ex calciatore italiano; 1968 Sabrina Salerno, cantante, showgirl e attrice italiana; 1989 Tony Maiello, cantante italiano; 1993 Paul Pogba, calciatore francese

Aforisma: “Quando un uomo afferma che col denaro si può ottenere tutto, puoi esser certo che non ne ha mai avuto.”

Aristotele Onassis

Aristotele-Onassis