Avvenne il 14 maggio:  1939 – Lina Medina è ricordata dalla letteratura medica come la più giovane femmina umana ad essere mai divenuta madre: ebbe infatti un figlio all’età di soli 5 anni, 7 mesi e 21 giorni.

israelestoria1

1948 Nasce ufficialmente lo stato di Israele, dalla risoluzione 181 delle Nazioni Unite, del 29 novembre 1947 che sanciva, allo scadere del mandato britannico, il 15 maggio 1948, la nascita di due stati sul territorio palestinese: uno arabo e l’altro ebraico. Subito, tra arabi e israeliani è guerra. Migliaia di palestinesi vengono espulsi dalla loro terra. La Lega araba (Siria, Iraq, Egitto e Giordania) invade il nuovo stato il giorno stesso della sua nascita ma viene sconfitta. Il primo censimento conta una popolazione di 872.700 persone: 716.700 ebrei e 156.000 non-ebrei. Si assiste all’immigrazione di massa dall’Europa nel dopoguerra: cominciano ad arrivare ebrei anche dai paesi arabi. Negli anni 1948-52, arrivano 687.000 ebrei in Israele che raddoppia la sua popolazione ebraica.

Segno zodiacale: Toro

toro

Si festeggia il 14 maggio: San Mattia, Sant’Ampelio, Sant’Apruncolo, San Cartaco, San Costanzo di Capri, Sant’Eremberto, Santi Felice e Fortunato, San Gallo, Sante Giusta ed Enedina, Sant’Isidoro martire, Santa Maria Domenica Mazzarello,San Massimo, San Michele Garicoïts, San Ponzio.

San Giovanni Bono vescovo di Milano

Nati il 14 maggio: 1944 George Lucas, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense; 1961 Costanzo Celestini, allenatore di calcio, ex calciatore e dirigente sportivo italiano; 1962 Renata Polverini, sindacalista e politica italiana; 1967 Valeria Marini, attrice, showgirl e stilista italiana; 1984 Mark Zuckerberg, informatico e imprenditore statunitense e fondatore di Facebook

Aforisma: “Se un cristiano compie una cattiva azione la responsabilità è soltanto sua; se un ebreo compie una cattiva azione, la colpa ricade su tutti gli ebrei.”

Anna Frank