Avvenne il 13 marzo: 1853 Nasce a Napoli Eduardo Scarpetta, uno dei maggiori attori e autori di teatro italiani. Nel 1870, raggiunge il successo con il personaggio di Felice Sciosciammocca, protagonista di diverse sue opere. La brillante carriera di commediografo di Scarpetta si interrompe bruscamente, nel 1906, quando D’Annunzio lo trascina in una causa, durata 3 anni, per la sua parodia de “La figlia di Iorio” . Scarpetta vince ma si ritira dalle scene. Muore a Napoli nel 1925.

2003 Muore a Napoli Roberto Murolo, il 13 marzo del 2003, uno dei principali autori della musica popolare napoletana. Nato nel 1912, inizia giovanissimo la carriera di solista. Produce una quantità incredibile di album, in cui, oltre a cantare le sue canzoni, ripropone la sua personale versione dei grandi classici napoletani. Nel 1993, si esibisce sul palco del Concerto del Primo maggio a Roma con Fabrizio De Andrè, con il quale ha già duettato nel 1992 con “Don Raffaè”

Segno zodiacale: Pesci

pesci

Si festeggia il 13 marzo: Sant’Ansovino di Camerino, Sant’Arrigo da Bolzano, Santa Cristina, Sant’Eldrado di Novalesa, Sant’Eufrasia di Nicomedia, Santa Giuditta di Ringelheim, Santi Graziano, Felino, Carpoforo e Fedele, martiri, San Leandro di Siviglia, Santi Macedonio, Modesta e Patrizia, martiri in Nicomedia, San Pienzio di Poitiers, San Rodrigo di Cordova, San Sabino di Ermopoli, San Salomone di Cordova 

santa lucia

Nati il 13 marzo: 1937 Isa Danieli, attrice italiana; 1951 Carlo Vanzina, regista, produttore cinematografico e sceneggiatore italiano; 1955 Bruno Conti, dirigente sportivo, allenatore di calcio e ex calciatore italiano; 1959 Alfonso Pecoraro Scanio, politico e avvocato italiano; 1960 Adam Clayton, bassista britannico degli U2; 1960 Luciano Ligabue, cantautore, regista e chitarrista italiano; 1961 Carlo Conti, conduttore tv italiano

Aforisma: “Essere superstiziosi è da ignoranti, ma non esserlo porta male.”

Eduardo De Filippo

eduardo de filippo