Avvenne il 13 luglio: 1814 – Con le Regie Patenti re Vittorio Emanuele I istituisce l’arma dei Carabinieri, con lo scopo di fornire al Regno un corpo di polizia simile a quello francese della Gendarmerie. Il loro primo generale è Giuseppe Thaon di Revel, chiamato a ricoprire la più alta carica dei carabinieri il 13 agosto 1814. Il nome del Corpo deriva dall’arma che ogni carabiniere aveva in dotazione: la carabina. I colori del pennacchio (rosso e turchino) vengono introdotti il 25 giugno del 1833 dal re Carlo Alberto, al quale successivamente i Carabinieri salvano la vita durante la battaglia di Pastrengo

Segno zodiacale: Cancro

cancro

Si festeggia il 13 luglio: Sant’Enrico II, San Turiano, San Sila, Sant’Eugenio di Cartagine, Santa Clelia Barbieri

santino_san_ciro

Nati il 13 luglio: 1942 Harrison Ford, attore statunitense; 1943 Carlo Tavecchio, dirigente sportivo; 1944 Erno Rubik, designer ungherese inventore del Cubo; 1950 Maurizio Sacconi, politico italiano; 1968 Roberto Cota, politico e avvocato italiano; 1971 Luca Bizzarri, attore, comico e conduttore televisivo italiano; 1982 Eleonora Pedron, showgirl e attrice italiana

Aforisma: “La forma concreta e più suggestiva del rimorso per un ladro o un assassino, è l’arrivo dei Carabinieri”.

Charles Régismanset

A proposito dell'autore

Post correlati