Avvenne il 11 marzo: 1921 Nasce a Mar del Plata il musicista argentino Astor Piazzolla. Di origini italiane, Piazzolla riesce dove nessuno aveva mai neanche tentato: rivoluzionare il tango in Argentina: il “nuevo tango” di Piazzolla incorpora elementi presi dal jazz e utilizza strumenti musicali non contemplati dal tango tradizionale, come il flauto, il sassofono, la chitarra elettrica, gli strumenti elettronici e la batteria jazz. La sua produzione musicale comprende oltre 3000 brani. Muore a Buenos Aires nel 1992

1924 Nasce a Venezia Franco Basaglia, lo psichiatra a cui si deve la famosa legge 180 del 1978, che impone la chiusura dei manicomi e regola il trattamento sanitario obbligatorio, istituendo servizi di igiene mentale pubblici. L’intenzione della legge è quella di favorire terapie che non ledano la dignità e la qualità di vita dei pazienti, che nei vecchi manicomi venivano spesso trattati con elettroshock e terapie farmacologiche decisamente invasive. Muore il 29 Agosto 1980.

2020 – L’Organizzazione mondiale della sanità dichiara la pandemia da coronavirus.

Segno zodiacale: Pesci

pesci

Si festeggia il 11 marzo: San Costantino, San Benedetto di Milano, San Domenico Cam, Sant’Eulogio di Cordoba, Sant’Eutimio di Sardi, San Firmino, Sant’Oengus il Culdeo, Santa Oria di San Millán, San Pionio, Santa Rosina di Wenglingen, San Sofronio di Gerusalemme, Santi Trofimo e Tallo, San Vindiciano

SanMauro

Nati il 11 marzo: 1931 Rupert Murdoch, imprenditore australiano; 1933 Sandra Milo, attrice italiana; 1938 Margherita Boniver, politica italiana; 1985 Nicole Minetti, showgirl e politica italiana

Aforisma: “Il ballo è un’espressione verticale di un desiderio orizzontale.”

George Bernard Shaw