Avvenne il 10 luglio: 1976Una nube di diossina causata dalla fuga di un composto chimico, il TCDD, dallo stabilimento chimico della Icmesa di Seveso, si sprigiona nell’aria e intossica la popolazione locale, contaminando l’aria, i terreni, e uccidendo molti animali. E’ uno dei più gravi incidenti industriali della storia. Mentre migliaia di capi di bestiame vengono abbattuti, molte donne incinte, spaventate dalle conseguenze della tossicità sul feto, decidono di abortire grazie anche ad una deroga alla legge decisa dal governo Andreotti

Segno zodiacale: Cancro

cancro

Si festeggia il 10 luglio: San Silvano, Sant’Amalberga, Sant’Anatolia, Sant’Apollonio di Sardi, Sant’Audace, Sante Rufina e Seconda, Santa Vittoria, San Paterniano, San Pietro da Perugia

santino_san_ciro

Nati il 10 luglio: 1921 Jake LaMotta, pugile statunitense; 1937 Luciano Moggi, dirigente sportivo italiano; 1952 Maria Fortuna Incostante, politica e insegnante italiana; 1954 Michele Serra, giornalista, scrittore e autore televisivo italiano; 1975 Maurizio Ciccolella, attore e regista italiano; 1975 Martina Colombari, modella, conduttrice televisiva e attrice italiana; 1976 Pino Maddaloni, judoka italiano

Aforisma: “L’inquinamento atmosferico è nei limiti della norma. C’è biossido per tutti. Invece non c’è felicità per tutti”.

Stefano Benni

Stefano-Benni-k