L’almanacco del 1 settembre

Avvenne il 1 settembre: 1902 – Viaggio nella Luna, considerato uno dei primi film di fantascienza, viene prodotto in Francia

1914 – Nello zoo di Cincinnati muore l’ultimo esemplare di colomba migratrice, un uccello di lunghezza fra i 30 e i 46 cm molto diffuso in passato nell’America del Nord anche se si pensa che fosse raro prima del XVI secolo

1969 – Muammar Gheddafi sale al potere. Con un gruppo di militari organizza un colpo di stato per rovesciare il potere di re Idris I, giudicato troppo debole nei confronti dell’Occidente. L’1 settembre Gheddafi proclama la nascita della Repubblica libica, guidata da un Consiglio del Comando della Rivoluzione composto da 12 militari.

1981 – L’IBM lancia sul mercato il primo Personal Computer: il 5150, basato su processore Intel 8088.

Segno zodiacale: Vergine

Si festeggia il 1 settembre: Sant’ Egidio, San Prisco di Capua,  San Tammaro vescovo, Sant’Elpidio di Atella, San Costanzo di Aquino, San Giosuè, San Sisto di Reims, San Terenziano, Sant’Arcano da Sansepolcro

San Prisco di Capua

Nati il 1 settembre: 1954 Giorgio Fossa, imprenditore italiano; 1954 Sammy Barbot, cantante, ballerino e conduttore televisivo francese; 1957 Gloria Estefan, cantante statunitense; 1961 Oscar Giannino, giornalista e politico italiano; 1962 Ruud Gullit, allenatore di calcio e ex calciatore olandese; 1979 Margherita Granbassi, ex schermitrice e conduttrice televisiva italiana

Aforisma: “Rivoluzione. In campo politico viene così chiamato il brusco passaggio da una forma a un’altra di malgoverno.”

Ambrose Bierce

Ambrose Bierce