La storia di Eduardo De Filippo 3°puntata

….. Il 1914 caratterizza il lavoro vero e proprio per Eduardo, che entra in modo definitivo a far parte della compagnia teatrale del fratello Vincenzo Scarpetta, dove tra l’altro, già da qualche anno lavora Titina, sorella di Eduardo… pochi anni più tardi entrerà a far parte del gruppo anche Peppino, cosi i tre fratelli si ritrovano insieme sia a giocare  nel cortile di casa, che a recitare sul palco di un teatro. Finita la guerra, Eduardo fa leva nel corpo dei Bersaglieri, e sarà incaricato dal comando, di organizzare recite e piccoli spettacoli per i soldati. Si cimenta Eduardo, non solo nella veste di attore, ma anche come autore e direttore della compagnia. Questo periodo serve a Eduardo per capire che la sua capacità e il suo desiderio, è quello di essere regista, autore oltre che attore, e nel 1920 scriverà quella che amerà chiamare la sua << prima commedia vera a propria >> ” Farmacia di turno ” unico atto con un finale poco allegro, che metterà in scena la compagnia del fratello Vincenzo un anno dopo. Proprio il fratellastro Vincenzo rappresenterà una figura di estrema importanza per Eduardo, che ne eredita quel rigore e la severità, che poi nel tempo lo distingueranno nel lavoro, e anche nei rapporti con le altre persone. Solo un anno più tardi dalla prima rappresentazione di un suo lavoro, nel 1922, Eduardo scrive ” Ho fatto il guaio? Riparerò “, che però andrà in scena con il titolo ” Uomo e galantuomo ” solo quattro anni più tardi al teatro Fiorentini. In questa commedia, molto comica tra l’altro, si riconoscono temi che saranno poi costanti in altre opere eduardiane: la pazzia ( presunta o vera ), e il tradimento.                                                                                                                                                                              Il padre di Eduardo muore il 29 novembre 1925 mentre Eduardo va a convivere con una ragazza, Ninì, fonte di ispirazione di svariate poesie d’amore, la prima su tutte fu’ “E mmargarite”….

Per la Storia di Eduardo De Filippo ed altre biografie, clicca qui

Emanuela Genta

eduardo de filippo4  eduardo de filippo3