Il senso d’impotenza per la mancanza di controllo sugli eventi legati al coronavirus, che ha stravolto la quotidianità, portando con sé la paura d’ammalarsi e di perdere i propri cari, può sfociare in sofferenza psichica e in stress. Tra i più vulnerabili ci sono le persone con disturbi del neurosviluppo. A loro dedica la propria attenzione il “Neuropsichiatra in diretta” sulla pagina facebook del Comune di Napoli, ogni martedì dalle 18.00 alle 19.00. Nel collegamento web gratuito, gli esperti daranno consigli e risponderanno alle domande che arriveranno al numero 081 19306700.

A introdurre gli incontri del martedì è stata Elisabetta Filomena Buonaguro, psichiatra, che ha chiesto di non trascurare alcuni segni di vulnerabilità psicologica, attraverso cambiamenti e cali del tono dell’umore, possibili soprattutto tra chi soffre di disturbi del neurosviluppo. La dottoressa consiglia di contrastare ansia e panico evitando gli eccessi nei comportamenti. Perciò, è bene mantenere una routine, fatta di scadenze casalinghe, che si traducono nel rispetto di orari e attività, a cominciare da quella fisica, o in pratiche igieniche e domestiche, dividendo anche la casa in zone da vivere in determinati momenti della giornata. Oltre a fare domande durante le dirette, la dottoressa consiglia di leggere un vademecum redatto dalla “Società italiana per i disturbi del neurosviluppo“: http://www.crea-sansebastiano.org/IT/articolo.php?id=333…

Oltre all’appuntamento del martedì col neuropsichiatra, durante la settimana sarà possibile dialogare con altri professionisti che aderiscono a “La salute è in casa“, un’iniziativa promossa dall’omonimo assessorato, in collaborazione con quello allo Sport, ai Giovani e alla Scuola. Il calendario prevede “Psicologi in diretta“ ogni giovedì e venerdì, dalle 18.00 alle 19.00; sabato darà i suoi consigli un tecnologo, ovviamente allo stesso orario, mentre di domenica è previsto l’incontro con uno sportivo; ogni lunedì sarà la volta del pediatria. A questi contributi volontari se ne potrebbero aggiungere altri, visto il buon riscontro avuto dai napoletani che si sono connessi già agli incontri di presentazione, tenutisi online la scorsa settimana. Il calendario con gli esperti che si collegheranno giorno per giorno è sulla pagina del comune: http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/40565?fbclid=IwAR070Qhf9EGyqthf3o58LJqUCDTTBAf0l6r_LqezQNCM1KZiRc_lBQMUay0