Il ragù alla bolognese è uno dei condimenti più buoni della cucina italiana. Ottimo per condire le lasagne o le tagliatelle, il ragù alla bolognese si presta a ogni primo piatto ma perché no, è un condimento adatto anche per farcire le verdure. Il ragù alla bolognese è molto semplice ma come tutte le cose buone, ci vuole tempo e pazienza per ottenere questo ottimo sugo. La carne deve cuocere lentamente assorbendo tutto il sapore e il profumo del pomodoro e delle verdure usate per il soffritto. 

Ragù alla bolognese

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di carne macinata di manzo

350 gr di carne macinata di maiale

350 ml di passata di pomodoro 

50 ml di triplo concentrato di pomodoro

1 costa di sedano

1 cipolla media

1 carota grande

1 spicchio d’aglio

1 bicchiere di vino rosso

1 cucchiaio di olio Extra Vergine di Oliva a persona

sale e pepe qb

Procedimento:

Pulite e lavate tutte le verdure per il soffritto, aglio compreso, e tagliatele a cubetti non troppo grandi ne troppo piccoli. Versatele in un tegame ampio e fatele soffriggere con l’olio EVO per qualche minuto. Unite tutta la carne macinata e fatela rosolare per pochi minuti. Mescolate e aggiungete il vino rosso e quando sarà sfumato, aggiustate di sale e pepe e aggiungete il triplo concentrato di pomodoro. Fate cuocere su fiamma vivace per 5 minuti continuando a mescolare. A questo unite la passata di pomodoro e abbassate la fiamma, il ragù classico infatti dovrà cuocere per almeno due ore su fiamma dolce. Mescolate di tanto in tanto e aggiustate di sale se occorre. Trascorso il tempo necessario, ecco un ottimo ragù denso pronto per condire i vostri deliziosi piatti. Buon appetito!

www.lagustosaidea.it