La ricetta della Domenica di Romina Sodano

Premessa:

Una ricetta interessante per la categoria cucina pratica.

Baguette farcite

baguette

Tempo di preparazione e cottura:

20 min di preparazione + 1 ora di lievitazione dell’impasto + 30 minuti di lievitazione dei pani farciti

Ingredienti 

per l’impasto

farina bianca tipo 0 180 gr

farina di grano duro rimacinata 270 gr

sale 1 cucchiaino e 1/2

12 gr di lievito di birra

15 ml di olio extravergine d’oliva

acqua tiepida 250 ml

1 uovo leggermente sbattuto

per il ripieno

100 gr di speck

50 gr di pecorino sardo stagionato

semola per infarinare q.b.

Procedimento:

Inserire nella planetaria le farine setacciate, l’olio evo, il sale, l’uovo leggermente sbattuto, e il lievito sciolto in 50 ml di acqua tiepida (da sottrarre al totale del peso dell’acqua).

Lavorare con il gancio impastatore a velocità minima. Versare gradatamente dell’acqua tiepida, e mescolare in modo da ottenere un impasto soffice.

Impastare per 1 minuto a velocità minima, e 4 min a velocità 1, fino a che l’impasto sarà diventato omogeneo ed elastico.

Lasciare lievitare l’impasto in un recipiente leggermente unto ad una temperatura di 28° C, fino a che non raddoppia il suo volume.

A lievitazione ottenuta rimpastare per 30/ 60 secondi eliminando così l’aria

Trasferire l’impasto su un piano di lavoro infarinato e dividetelo a metà.

Stendere ciascuna porzione e ricoprire con un quarto della dose di speck e pecorino sardo stagionato.

Ripiegare a metà il disco schiacciatelo e ricoprire con altro speck e pecorino.

Arrotolare, rincalzare i bordi e dare ai panetti una forma allungata.

Disporre su una teglia infarinata con la semola e coprire con pellicola. Lasciare lievitare i panetti per un ulteriore 1/2 ora.

Preriscaldare il forno a 200°C. Pennellare i panetti con acqua, e incidere dei tagli trasversali.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 200°C

A lievitazione ultimata pennellate i panetti con un pò di acqua ed incidete con un coltello dei tagli trasversali, infine spolverizzate con farina gialla o semi vari

Passate in forno per 20 minuti circa facendo dorare.

Saranno pronti quando provando a batterli leggermente alla base vi suoneranno vuoti

fateli raffreddare su una griglia.

A proposito dell'autore

Esperta enogastronomica, docente, pubblicista, conduttrice, video reporter, sommelier e assaggiatrice ONAF. Titoli professionali conseguiti a Roma, Verona e Milano, in pasticceria, panificazione, lievitazione e cioccolateria . Laurea in Economia Aziendale e gestione delle imprese, innamorata del Marketing. Project Manager Adaline Agency. Delegata Campania della FIMAR (Federazione Italiana Management della Ristorazione). Responsabile Campania della Guida Mangia e Bevi. CEO di Le stanze della cultura S.a.s di Romina Sodano & Co. "Sono una ribellione alla statistica, i numeri non possono definirmi e la letteratura non osa raccontarmi." La mia passione? La natura che fa il suo corso. Il territorio ci identifica in ciò che siamo!

Post correlati