La ricetta della domenica di Virginia

Linguine al sugo di seppie

Le linguine al sugo di seppie sono un primo piatto di mare molto gustoso. Questa è una delle mie ricette preferite perché quando trovo il pescato fresco, so di poter dare veramente un tocco speciale al piatto poiché è il sapore del mare che ne esalta il gusto. Ho utilizzato dei pomodorini dolci, un buon olio Extra Vergine di Oliva e del profumatissimo prezzemolo fresco ed ecco che con pochi semplici passaggi, ho portato in tavola un piatto che è stato apprezzato da tutti.

Ingredienti per 4 persone:

80 gr di linguine a persona
600 gr di seppie fresche già pulite
1 cipolla piccola
10 pomodorini dolci (aumentate o diminuite la quantità a seconda del vostro gusto)
1 cucchiaio di olio Extra Vergine di Oliva a persona
sale e prezzemolo fresco qb
vino bianco per sfumare

Procedimento:

Pulite le seppie e sciacquatele bene sotto il getto dell’acqua. Se non sapete pulirle, affidatevi al vostro pescivendolo di fiducia. Tamponatele con un canovaccio asciutto per eliminare tutta l’acqua in eccesso e poi, in una pentola capiente mettete a soffriggere la cipolla tritata finemente con l’olio EVO. Aggiungete le seppie tagliate a pezzetti e fatele rosolare a fuoco vivace per qualche minuto. Sfumate col vino bianco e quando si sarà asciugato, aggiungete i pomodorini, salate e proseguite la cottura a fuoco medio per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo dedicatevi alla cottura delle linguine che dovranno essere cotte al dente. Scolatele direttamente nella pentola col sugo di seppie e mescolate insieme gli ingredienti. Se occorre, unite un filo di acqua di cottura della pasta che avrete tenuto da parte. Profumate le linguine al sugo di seppie con del prezzemolo fresco e servite subito. Buon appetito!

www.lagustosaidea.it