Le braciole di maiale con friarielli sono troppo buone! Ho deciso di servire i friarielli non come contorno ma come farcitura a della lonza di maiale tagliata a fette sottili. I friarielli si sposano benissimo con le salsicce ma questa volta, ho optato per la lonza di maiale. Di antica tradizione culinaria partenopea, i friarielli di questo periodo non mancano mai sulle nostre tavole ed è per questo che oggi vi propongo questo piatto!

 Ingredienti per 4 persone:

400 gr di lonza di maiale

1 fascio di friarielli

5 cucchiai di olio Extra Vergine di Oliva

1 spicchio d’aglio

100 gr di provola affumicata a cubetti

sale e peperoncino qb

Procedimento:

Pulite i friarielli lasciando le foglie più tenere. Lavateli bene e tamponateli con un canovaccio. In una padella capiente riscaldate 3 cucchiai di olio con l’aglio e il peperoncino e poi, unite i friarielli. Aggiustate di sale e fate cuocere su fiamma vivace mescolando di tanto in tanto, fin quando non saranno teneri. Appena pronti, tenete da parte. Con un batticarne allargate le fette di lonza di maiale sistemandole in un foglio di carta da forno. Salate leggermente le fette da entrambi le parti e poi, stendete un cucchiaio di friarielli su ogni fetta. Unite anche la provola affumicata tagliata a cubetti e richiudete come fate di solito per le braciole o gli involtini in genere. Io mi sono aiutata con gli stuzzicadenti. Riscaldate il resto dell’olio EVO in un tegame e cuocete per circa 10 minuti gli involtini di maiale. Aggiustando di sale se occorre e non fate cuocere troppo la carne altrimenti si secca. Verificate la cottura interna delle braciole tagliandone un pezzo. Appena pronte, servite ben calde. Buon appetito!

www.lagustosaidea.it