La regione Campania ha stanziato 184 mila euro per le sei aree marine protette. I fondi – informa una nota – serviranno a finanziare un piano complessivo di manutenzione, pulizia e monitoraggio delle aree naturali a sostegno della tutela dell’ambiente marino costiero e dell’incremento del flusso di visitatori.
”E’ un importante segnale di attenzione verso questi importanti siti naturali la cui competenza gestionale e’ in capo al ministero dell’Ambiente”, ha commentato l’assessore all’Ambiente, Giovanni Romano. ”Attraverso una serie di incontri con i gestori – ha continuato – abbiamo preso atto della rilevante valenza naturalistica ed ambientale dei siti protetti e delle difficolta’ che caratterizzano l’ordinaria gestione degli stessi. In tal modo intendiamo offrire un concreto aiuto per migliorare le azioni di salvaguardia e di fruizione turistica delle aree protette. Le risorse stanziate serviranno, infatti, a migliorare le dotazioni strumentali e gli interventi di pulizia delle coste nell’ambito della piu’ complessiva strategia dell’amministrazione regionale per la valorizzazione della risorsa-mare”.