Presentate ieri a Napoli all’auditorium della Regione, nel corso della terza edizione Industria Felix, nuove misure a sostegno delle imprese. Si tratta di un bando per sostenere agli investimenti produttivi, giunto al termine di un accordo sottoscritto tra Regione, Cassa Depositi e Prestiti e Abi per l’attivazione del Fri regionale, Fondo Rotativo per le Imprese. Si tratta di un’integrazione delle risorse regionali per 91 milioni di euro oltre a quelle messe a disposizione da CdP e dal mondo bancario. Un plafond di 9 milioni e’ previsto, invece, per la gestione del fondo Garanzia Campania Confidi. 

Diamo la possibilita’ alle imprese che fanno investimenti da 500 a tre milioni di euro – ha spiegato il governatore della Campania Vincenzo De Lucadi avere un contributo a fondo perduto da parte della Regione pari a quasi il 30% dell’investimento e di poter usare le garanzie della Regione per avere il credito da parte delle banche. Cerchiamo cioe’ di affrontare una delle criticità che hanno le industrie della nostra Regione: il costo del denaro. Un investimento importante che facciamo, pari a quasi cento milioni di euro, che servira’ a rilanciare gli investimenti in Campania”.

’Siamo soddisfatti delle misure economiche a favore delle imprese messe in campo dalla Regione Campania – dichiarato, in una nota, il presidente nazionale della Fapi Gino Sciotto -. In questo momento di grande difficoltà economica, la regione guidata da Vincenzo De Luca ha intercettato a pieno le esigenze del mondo produttivo, mettendo a disposizione 100 milioni di euro per dare sostegno agli investimenti in Campania delle imprese’’.

A proposito dell'autore

redazione

Post correlati