Sebastiano Esposito è un giovane artista dal tocco leggero e preciso, dotato di tecnica e creatività eccellenti, frutto di anni di studio e di sacrifici. Tutti sappiamo che per un giovane i sacrifici sono davvero tanti se si vogliono raggiungere risultati esaltanti. Sebastiano ha il talento e la passione giusta, e il suo tempo lo passa con la chitarra in mano, sperimentando e miscelando variazioni, sonorità ed estro creativo che spesso si avvicinano a quello di artisti del calibro di Pat Metheny, Andy Timmons e Joe Satriani. Nel brano uscito il 2 aprile scorso, “Something’s Crushed”, a mio avviso, esplode prepotentemente la tecnica, lasciando minor spazio alle emozioni vere e proprie. Nel brano “Lost in You”, tutta la vitalità emotiva viene fuori e cattura l’attenzione anche dell’ascoltatore meno attento. Probabilmente i suoi 24 anni e la discreta esperienza, al momento, tendono a penalizzare la parte espressiva più spirituale, ma sono sicuro che il tempo ci regalerà della fantastiche emozioni e che Sebastiano riuscirà a conquistare il suo meritato spazio nell’Olimpo dei VIP.

In allegato Lost in You