Riprendono gli appuntamenti nel nome di Shakespeare presso la Galleria Toledo, teatro stabile d’innovazione.

Inaugurato il 4 aprile 1991 grazie all’intuizione e alla tenacia di Laura Angiulli, forte del sostegno del critico Umberto Serra, lo scenografo Rosario Squillace e il direttore della fotografia Cesare Accetta.

Luogo di cultura, da più di vent’anni parla di vita attraverso la sperimentazione, partendo dalle opere senza tempo di maestri come Pasolini e Beckett.

Sabato 09 febbraio alle 20.30 riparte il ciclo di incontri con Shakespeare attraverso la lente della stessa Angiulli, regista e drammaturga.

Salgono sul palco Paolo Aguzzi, Agostino Chiummariello, Michele Danubio, Alessandra D’Elia, Luciano Dell’Aglio, Michele Maccagno, Gennaro Maresca, Vittorio Passaro, Caterina Pontrandolfo.

Andrà in scena “un campione d’umanità che si commedia“, stando alla presentazione della regista.

Tanti i personaggi che solcheranno la scena, apportando ciascuno una sfumatura caratteriale al complesso quadro narrativo dipinto da Shakespeare.

Al centro delle vicende ci sono due coppie, che tra situazioni difficili e ostacoli da superare, arriveranno al finale con liete notizie.

Un classico che sembra l’ideale per ripercorrere le vie, più o meno tortuose, che hanno portato alla nascita di un amore. E per celebrare la vita, esperienza complicata eppure intrigante.

Altre date utili per vedere lo spettacolo sono domenica 10 febbraio, martedì 12, mercoledì 13, giovedì 14, venerdì 15, sabato 16, domenica 17 febbraio.

TEATRO GALLERIA TOLEDO – STABILE DI INNOVAZIONE

via Concezione a Montecalvario 34 – t.+39 081425037  t.+39 08142582

dal 9 al 17 febbraio 2019
LA DODICESIMA NOTTE
da William Shakespeare
drammaturgia e regia Laura Angiulli
con Paolo Aguzzi, Agostino Chiummariello,  Michele Danubio, Alessandra D’elia, Luciano Dell’Aglio,
Michele Maccagno, Gennaro Maresca, Vittorio Passaro, Caterina Pontrandolfo