Dopo il successo della terza edizione, torna a grande richiesta la notte di gusto dedicata alla regina dell’Agro-Nolano.

L’evento, organizzato dall’associazione Populorum Progressio Onlus, in collaborazione con la Pro Loco de La Città di San Vitaliano e l’Azione Cattolica locale, è stata inserita all’interno delle iniziative organizzate nella rassegna “La Fontana del Villaggio”.

Inoltre, si avvale del patrocinio del Comune di San Vitaliano, della Media Partner del magazine online Terre di Campania e della partnership con la ditta Spiezia Giuseppina che, come i precedenti anni, fornirà la materia prima per la realizzazione della festa: le patate.

La manifestazione, giunta ormai alla sua quarta edizione, si presenta come un momento di festa e condivisione dedicato non solo ai cittadini del comune di San Vitaliano, infatti l’invito vuole estendersi a tutti i comuni limitrofi dell’agro-nolano, accomunati fin da tempi antichi dalla pratica di coltivazione del tubero giallo, e non solo.

Lo scopo è quello di valorizzare ed esaltare il gusto della patata, un cibo povero ma dal sapore tradizionale e buonissimo, che grazie alle sue proprietà organolettiche, ma soprattutto alla sua versatilità si presenta adatto alla preparazione di tantissimi piatti.

Sarà proprio il ricco menù, interamente a base di patate, ideato e preparato per l’occasione rispolverando ricette antiche e gustose, il mezzo attraverso cui diffondere la cultura della patata e l’educazione verso il buon cibo.

Dalla caratteristica pasta e patate in bianco, alle fresche patate all’insalata, perfette per le calde serate estive, dai crocché di patate alle classiche patatine fritte, le portate saranno stuzzicanti e invitanti.

Un’importante novità della quarta edizione è rappresentata dalla collaborazione con alcuni panifici e ristoratori locali che avranno il compito di preparare alcuni piatti speciali che faranno parte del menù della tradizione.

Il Panificio Mercadante di San Vitaliano preparerà le sue famose patate novelle al forno, mentre il Gateaux di patate sarà cucinato dal Panificio Santa Lucia si Marigliano. Ancora, Oven 58 Pizza&Burger si occuperà di preparare la sublime Parmigiana di patate, mentre al Ristorante La Pergola, il compito di preparare Frittata di patate e cipolle per tutti i presenti.

Un team eccezionale, che unito ai volontari dell’associazione Populorum Progressio Onlus renderanno il servizio veloce e i piatti gustosi; un menù ricco e variegato che ha come fulcro la bontà del tubero giallo e le sue mille sfumature.

Ad allietare la serata, oltre alla presenza di stand dedicati alle eccellenze del territorio, ai gonfiabili per bambini, e alla Cena Racconto a cura di Giuseppe Ottaiano, ci sarà la musica di dj Cico, un’istituzione obbligatoria per l’evento che con le sue musiche e i suoi balli di gruppo renderà la manifestazione un tripudio di divertimento e gioia.

Il ricavato della serata sarà destinato anche quest’anno alla campagna “Intervene Now” a sostegno del restauro dei campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau. La somma verrà come sempre consegnata alla direzione del memoriale di Auschwitz nel corso dell’annuale viaggio in Polonia organizzato dalla Populorum Progressio nel mese di gennaio.

” ‘A Patane ‘e Notte”
Sabato 8 Luglio – Ore 21:00
Piazza Leonardo Da Vinci, San Vitaliano

 

A proposito dell'autore

Romina Sodano

Esperta enogastronomica, docente, pubblicista, conduttrice, video reporter, sommelier e assaggiatrice ONAF. Titoli professionali conseguiti a Roma, Verona e Milano, in pasticceria, panificazione, lievitazione e cioccolateria . Laurea in Economia Aziendale e gestione delle imprese, innamorata del Marketing. Project Manager Adaline Agency. Delegata Campania della FIMAR (Federazione Italiana Management della Ristorazione). Responsabile Campania della Guida Mangia e Bevi. CEO di Le stanze della cultura S.a.s di Romina Sodano & Co. "Sono una ribellione alla statistica, i numeri non possono definirmi e la letteratura non osa raccontarmi." La mia passione? La natura che fa il suo corso. Il territorio ci identifica in ciò che siamo!

Post correlati