Doveva essere la notte dei bomber Zaza-Immobile e del ritorno di Pirlo(salutato da una standing ovation di tutto lo stadio) e invece il protagonista a sorpresa del 2 a 1 nel match contro l’Azerbaigian a Palermo è lo juventino Giorgio Chiellini: Segna il gol del vantaggio prima dell’intervallo, rimette in piedi il match con un autorete, ribalta il risultato segnando ancora di testa e si conferma uomo match in assoluto.
Gli azzurri dominano e offrono ancora una volta una prova generosa, tante le occasioni create e sprecate dagli attaccanti(Immobile va a segno due volte in fuorigioco), ottima la prova del subentrato Giovinco(per il bianconero futuro lontano da Torino a fine stagione), per lui assist del 2 a 1 e traversa.
L’ItalConte continua a correre e si conferma squadra favorita del girone, prima a pieni punti con la Croazia. Lunedi prossimo contro Malta bisognerà ritrovare la via del gol con un pò di cinismo e concretezza in più sotto porta e magari rivedere il duo d’attacco(soprannominato ignorante) Zaza-Immobile.
ITALIA-AZERBAIGIAN 2-1
ITALIA
Buffon, Ranocchia, Bonucci, Chiellini, Darmian, Florenzi, Pirlo, Marchisio, De Sciglio, Zaza, Immobile. All.Conte
AZERBAIGIAN
Aghayev, Qirtimov, Guseinov, Sadygov, Allahverdiyev, Garayev, Armiguliyev, Nazarov, Dadashov, Abdullayev, Aliyev. All.Vogts
GOL: Chiellini 44’pt, Chiellini aut. 31’st, Chiellini 36’st.

A proposito dell'autore

Fabio Ferraro

Giornalista pubblicista dal 2014, grande amante di calcio, sport in generale, musica e storia contemporanea, collabora con Napoliflash24 dalla sua fondazione(2013). Curatore dal 2013 delle Rubriche "Largo ai giovani" e "Mondo Ultras" su ilnapolionline.com. In passato ha collaborato con il magazine "Thetripmag.com", il blog "letteraturateatrale.it", il portale "Forumitalia" e inoltre ha ricoperto nel corso del biennio 2013/2014, il ruolo di addetto stampa dell'ASD Partenope Soccer.

Post correlati