Per il match valido per le qualificazioni ad EURO 2016 contro l’Azerbaigian stasera a Palermo, mister Conte, punta su un giocatore simbolo della nazionale azzurra, Andrea Pirlo. Con la gara di stasera saranno 113 le presenze in nazionale del centrocampista ex Brescia, proprio contro gli azeri contro cui Pirlo esordì con Trapattoni allenatore della nazionale nel lontano 2002. Pirlo, Buffon, Chiellini, Bonucci, Marchisio, tanta Juve come sempre in questa nazionale, ma anche importanti novità come il duo d’attacco Immobile-Zaza, con “lo straniero” Pellè pronto a subentrare. Ancora non convocati Insigne e Maggio(il Napoli degli stranieri si allontana sempre più dalla nazionale).
Per quanto riguarda la formazione titolare, l’unico vero dubbio per Conte rispetto all’ultimo match è legato agli esterni, con il ballottaggio a destra Darmian-Candreva.
Stasera, dopo la vittoria ottenuta contro la Norvegia è necessario per gli uomini di Conte vincere e convincere per intraprendere un nuovo corso e arrivare agli europei francesi in ottima forma. Di questo nuovo corso farà parte anche Pirlo? Per ora è davvero difficile immaginare una nazionale senza di lui.
Probabili formazioni:
ITALIA
Buffon, Ranocchia, Bonucci, Chiellini, Darmian, Florenzi, Pirlo, Marchisio, Pasqual, Zaza, Immobile. All.Conte
AZERBAIGIAN
Agayev, Guliyev, Sadigov, Guseynov, Budak, Qarayev, Dadashov, Cavid Huseynov, Amirguliyev, Nadirov, Aliyev. All.Vogts

A proposito dell'autore

Fabio Ferraro

Giornalista pubblicista dal 2014, grande amante di calcio, sport in generale, musica e storia contemporanea, collabora con Napoliflash24 dalla sua fondazione(2013). Curatore dal 2013 delle Rubriche "Largo ai giovani" e "Mondo Ultras" su ilnapolionline.com. In passato ha collaborato con il magazine "Thetripmag.com", il blog "letteraturateatrale.it", il portale "Forumitalia" e inoltre ha ricoperto nel corso del biennio 2013/2014, il ruolo di addetto stampa dell'ASD Partenope Soccer.

Post correlati