Terzo ed ultimo concerto venerdì 21 dicembre 2018, alle ore 20.30, nella chiesa della SS. Annunziata di Salerno per la prima edizione della rassegna corale “L’Avvento risuona d’attesa”, realizzata con il patrocinio dell’Associazione Regionale Cori Campani ed il contributo del Comune di Salerno. Polifonie, voci, accordi hanno fatto da file rouge ai concerti previsti in tre diverse chiese della città di Salerno (Crocifisso, Gesù Redentore, SS. Annunziata).  

Venerdì sera sarà eseguito un “Concerto di Natale” in piena regola, ovviamente all’insegna della polifonia. I cori “Estro Armonico” e “Il Calicanto” voci bianche e voci giovanili, diretti dal M° Milva Coralluzzo e dal M° Silvana Noschese, avranno il compito di accogliere gli spettatori. Per la prima parte è previsto un programma a cappella con l’alternanza delle formazioni e si passerà dai brani della tradizione, come “Quanno nascette ninno” armonizzato da un compositore contemporaneo, alla polifonia sacra; tra i pezzi in scaletta si potrà ascoltare anche “Cantate domino” di Karl Jekins. La seconda parte sarà tutta dedicata all’esecuzione del “Gloria” di Antonio Vivaldi per soli, coro ed orchestra. Per l’occasione la formazione corale sarà accompagnata dall’Ensemble Lirico Italiano. Tre saranno le voci soliste: Claudia Corcione, Gabriella Adamo e Davide Troia.

 Ingresso gratuito.

“L’idea è quella di proporre un Avvento in polifonia – spiega Silvana Noschese, direttore artistico della rassegna – affinché questo tempo di attesa possa diventare suono, scambio, dono”.