Il mercato degli ausili per l’incontinenza mette a disposizione un ampio assortimento di alternative, contraddistinte da caratteristiche differenti, in grado di assecondare le esigenze più diverse e, in particolare, adattarsi a qualunque tipologia di incontinenza urinaria. È facile capire, infatti, che i bisogni di una persona con un’incontinenza leggera sono diversi da quelli di chi, invece, deve fare i conti con un problema più grave: ma in tutti i casi c’è bisogno di ausili che possano essere usati e indossati con facilità.

Le differenze tra le donne e gli uomini

L’incontinenza urinaria degli uomini ha caratteristiche diverse rispetto a quella delle donne, ma ciò non toglie che gli assorbenti per incontinenza siano simili tra loro sotto molti aspetti. È l’anatomia, ovviamente, a condizionare la fattura dei prodotti: per gli uomini c’è bisogno di ausili che assorbano in modo particolare vicino al pene, e cioè nella zona frontale; al contrario, per le donne è al di sotto del perineo, e cioè nella zona centrale, che si deve concentrare la massima assorbenza. Nel caso in cui gli ausili siano destinati a un soggetto allettato è raccomandato il ricorso ai pannoloni per incontinenza, che possono essere a mutandine o sagomati. In vista della scelta, è necessario tenere conto non solo del livello di comodità che viene garantito, ma anche del tipo di incontinenza con cui si ha a che fare e delle capacità del soggetto sul piano mentale e funzionale.

Alla ricerca del comfort

Le mutande assorbenti per uomo sono pensate per assecondare le esigenze di tutti, dal momento che assicurano un livello di comfort molto alto e vengono indossate come delle normali mutande intime. La vestibilità, non a caso, è uno dei fattori più importanti su cui ci si deve basare in vista della scelta del prodotto migliore. La persona che soffre di incontinenza deve avere la possibilità di sentirsi a proprio agio anche nel momento in cui ha un pannolone addosso; questo prodotto, di conseguenza, deve presentare una linea il più possibile discreta e offrire una forma ergonomica, in modo da non far trasparire niente.

Le caratteristiche dei prodotti migliori

L’indicatore di cambio è un altro fattore da valutare prima di acquistare un ausilio per incontinenti: esso è molto utile perché permette di capire quando il dispositivo assorbente deve essere cambiato, così che il soggetto assistito non patisca un inutile disturbo per effetto di un cambio che non è realmente necessario. Inoltre, è fondamentale il controllo degli odori: se è vero che alle perdite urinarie sono sempre associati odori poco piacevoli, è altrettanto vero che un pannolone dovrebbe limitare questo inconveniente, sempre per assicurare la massima discrezione possibile.

Come capire se un pannolone merita di essere comprato

I dispositivi assorbenti dovrebbero essere prodotti con materiali anallergici, per non irritare la pelle, e soprattutto offrire doti di traspirabilità eccellenti, in modo da contrastare la possibile comparsa di allergie. In più, essi devono essere in grado di trattenere tutti i liquidi assorbiti, visto che le conseguenze di eventuali fuoriuscite potrebbero essere tanto sgradevoli quanto imbarazzanti. Tutto questo dipende dal livello di assorbenza, che non ha a che fare unicamente con la capacità di assorbire i liquidi, ma anche con la velocità con la quale ciò avviene. L’urina deve essere allontanata dalla pelle il più presto possibile; se così non fosse, la persona incontinente patirebbe una sensazione di disagio poco piacevole e sarebbe esposta al rischio di irritazioni.

Il trattamento dell’incontinenza

Dal momento che l’incontinenza non è un disturbo da cui si possa sempre guarire, vale la pena di mettersi in cerca di tutte quelle soluzioni che consentono di attenuare il più possibile le sensazioni di disagio che le perdite di urina provocano: ciò vuol dire che pur soffrendo di questa patologia invalidante si può condurre un’esistenza tranquilla, per una vita quotidiana normale e priva di imbarazzi. Il merito è degli ausili assorbenti monouso, che oggi sono concepiti per non essere invasivi e per soddisfare qualsiasi tipo di necessità.