Ad Aversa, nel casertano, un rogo la notte scorsa ha distrutto un ristorante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia che indaga sul caso. Ascoltato per alcune ore i due titolari, entrambi ventenni, che hanno negato di aver ricevuto minacce, confermando di essere regolarmente assicurati.

In attesa delle verifiche dei vigili del fuoco che possano far capire se si sia trattato di un gesto doloso o di un fatto accidentale, resta il dato, riscontrato negli ultimi tempi dalla polizia e dalle altre forze dell’ordine, di diversi incendi che hanno riguardato soprattutto ristoranti. Episodi verificatisi subito dopo la riapertura in seguito alla fine del lockdown.

A proposito dell'autore

redazione

Post correlati