Un’azienda di stoccaggio rifiuti di Polla, in provincia di Salerno, è stata distrutta da un incendio divampato sabato notte e che ha impegnato per diverse ore i vigili del fuoco.

In fumo diverse balle di rifiuti stoccate in una delle strutture semiaperte dell’impianto. Le fiamme sono divampate nella serata di ieri. A dare l’allarme alcuni dipendenti dello stesso impianto ubicato nell’area industriale.

I pompieri sono riusciti a circoscrivere con difficoltà le fiamme lavorando fino a questa mattina e procedendo allo “smassamento” di diverse tonnellate di rifiuti. 

A proposito dell'autore

redazione

Post correlati