Giovedì 5 aprile, è stato inaugurato, nella sala Cimminiello della Casa della Cultura e dei giovani di Pianura, un punto di Book-Sharing promosso dall’associazione Articolo45.
Il book-sharing consente il movimento, lo scambio e la condivisione di libri in modo divertente, semplice e soprattutto gratuito al fine di promuovere l’amore per la lettura e per i libri.
L’iniziativa, pertanto, è finalizzata al processo di socializzazione in territori, come quello di Pianura, nei quali sia punti di ritrovo che iniziative simili sono pressoché inesistenti.
L’obiettivo del progetto è anche quello di coinvolgere attivamente i residenti del quartiere e non solo. Infatti l’associazione invita tutti coloro che lo vogliano a donare libri che hanno piacere di condividere. Inoltre se il numero di libri che si vuole donare è pari o superiore a cinque, l’associazione offre la possibilità di ritiro a domicilio dei testi.

L’associazione Articolo45 invita i cittadini a non far morire i libri ma a rendersi protagonisti di una iniziativa volta alla costruzione di una forma costruttiva di comunicazione e di avvicinamento.