Protagonista il Quartetto d’Archi del Teatro di San Carlo composto dalle prime parti dell’Orchestra del Massimo napoletano: Cecilia Laca, Luigi Buonomo, Antonio Bossone, Luca Signorini, che eseguono Quartetto per archi n. 8 in do minore, op. 110 di Dmítrij Šostakóvič, e il Quartetto n. 4 in do minore op.18 di Ludwig van Beethoven.

Il concerto è disponibile on line sulla pagina Facebook, sulla piattaforma Mymovies.it e sul sito del Teatro San Carlo da ieri venerdì 26 marzo e fino al 31 marzo.

Eseguito per la prima volta nel 1960, il Quartetto per archi n. 8 in do minore, op. 110 di Dmítrij Šostakóvič,è il più famoso dei 15 quartetti composti dall’autore. Scritto a Dresda in soli tre giorni, fu dedicato alle vittime del fascismo e della guerra, ma all’amico Glikman lo stesso Šostakóvič scrisse: Ho riflettuto sul fatto che, se un giorno o l’altro morirò,sarà difficile che qualcuno scriva una composizione dedicata alla mia memoria. Per questo ho deciso di scriverla io stesso. Sulla copertina si potrebbe scrivere: Questo quartetto è dedicato alla memoria del suo autore.” 

La scaletta prosegue con il Quartetto n.4 in do minore op.18 di Ludwig van Beethoven composto tra il 1798 e il 1800 e dedicato al Principe Franz Joseph Maximilian von Lobkowitz. La tonalità in cui è composto, il do minore, la stessa della Patetica e della Sinfonia n. 5, sta ad indicare, al di là degli schemi formali classici utilizzati, un pathos e una tensione drammatica che percorre tutta la composizione.

Gli spettacoli in streaming saranno disponibili dal primo giorno di programmazione e fino alle 23:59 del 31 marzo 2021 sul portale MyMovies.it e – per i primi tre giorni – anche sulla pagina Facebook del Teatro San Carlo. Successivamente saranno disponibili on demand sul sito shop.teatrosancarlo.it.

È possibile sottoscrivere un miniabbonamento al costo di 4,99 che dà diritto ad usufruire illimitatamente degli spettacoli per tutto il mese o in alternativa, è possibile acquistare lo streaming di un singolo appuntamento al costo di 2,29 euro, con una disponibilità del contenuto prescelto della durata di una settimana.