LIBRA è il tentativo di creare un equilibrio, inevitabilmente instabile ed in continuo movimento. Si scrive con l’ascolto e niente precedentemente è stabilito; l’attenzione al suono ed alla ricerca timbrica formano la tessitura della narrazione creata dai musicisti.

Giovedì 24 gennaio 2019 ore 22 – l’Asilo

Libra in concerto

ricerca musicale e improvvisazione

Ermanno Baron: batteria
Ludovica Manzo: voce
Flavio Zanuttini: tromba
Marco Colonna: clarinetti

Per il nuovo progetto “Libra” Ermanno Baron si avvale della preziosa collaborazione di musicisti che fanno della ricerca del suono una caratteristica fondante del loro profondo e variegato percorso musicale.

Voci importanti nel panorama nazionale dei propri strumenti, ognuno dei musicisti coinvolti ha un ampia discografia personale e una vasta rete di collaborazioni, che spaziano da Evan Parker a Eivind Aarset, da Antonello Salis ad Euegene Chadbourne, per citarne alcuni.

La performance espressa da questa atipica formazione, che si avvale di tre strumenti a fiato e percussione, passa da un approccio minimale da impro cameristica a movimenti caotici ed irrequeti ricchi di intensità.

Gli incontri, come tutte le iniziative all’Asilo, sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo e dell’immateriale per produrre arte e cultura.

Ex Asilo Filangieri – vico Maffei 4, Napoli