“Novantasei nuove figure professionali di agenti di Polizia locale sono un’importante ed essenziale energia per il nostro Corpo e per la città tutta’’. A comunicarlo, ieri, con una nota il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e l’assessora Alessandra Clemente.

‘’Da lunedì – ha poi detto il primo cittadino di Napoli – i nuovi assunti saranno assegnati agli incarichi operativi, dando attenzione a tutti i quartieri e alle esigenze delle Municipalità. Chiediamo al governo, come già fatto in ogni sede istituzionale, di destinare le risorse al Comune di Napoli per dare continuità a quest’esperienza e per fronteggiare il fabbisogno di organico sempre crescente a fronte dei pensionamenti e della positiva crescita in termini turistici, economici e sociali della citta’”.

Luigi de Magistris, l’assessora Alessandra Clemente, il vicesindaco Enrico Panini, l’assessora Monica Buonanno e il comandante della polizia locale Ciro Esposito, hanno incontrato i nuovi assunti della Polizia locale. Tra qualche giorno gli agenti, terminato il periodo di “affiancamento”, saranno pienamente operativi su vari turni di servizio.