Promuovere un momento di confronto sull’attuale condizione della sinistra, in Italia ed Europa e su come essa, con i suoi protagonisti, si accinge ad affrontare il caldo autunno delle riforme costituzionali e delle sfide europee. È l’obiettivo di “Impraticabilità di campo? Quale sinistra in Italia ed Europa nella stagione delle riforme costituzionali”, iniziativa promossa dall’europarlamentare del Partito democratico, Andrea Cozzolino, venerdì 7 ottobre alle ore 17 a Napoli, Piazza Trieste e Trento, 48 – sala Unipegaso. L’incontro verterà su un’analisi dello stato in cui versa la sinistra oggi. Interessante è la combinazione dei relatori che si confronteranno sulla capacità di questa compagine politica, tanto più in questa fase, di svolgere sino in fondo la sua funzione riformatrice,  nonché di affrontare le difficili sfide in Europa. Si mira quindi ad approfondire l’attuale condizione delle rappresentanze di sinistra e il suo futuro, in proiezione, nei prossimi dieci anni. Nel corso della manifestazione, organizzata in collaborazione con il gruppo eurodeputati del Partito democratico, sarà presentato anche “La difficile stagione della sinistra”, libro del parlamentare europeo Goffredo Bettini che sarà al tavolo dei relatori, insieme a Andrea Baldini, Rosetta D’Amelio, Antonio Panzeri e lo stesso Andrea Cozzolino. L’evento sarà moderato dal giornalista Carmine Fotia, coautore del libro.

“IMPRATICABILITÀ DI CAMPO?”: ANALISI DELLA SINISTRA ITALIANA ED EUROPEA NELLA STAGIONE DELLE RIFORME COSTITUZIONALI

– Venerdì 7 ottobre ore 17, Napoli Piazza Trieste e Trento, sala Unipegaso –