Un Treno dell’Arte partirà da Avellino e da Benevento il 1 dicembre e porterà i viaggiatori per i borghi più belli, anche architettonicamente, lungo un percorso storico-culturale fino a Lapio, patria del Fiano di Avellino e di altre eccellenze agroalimentari.

Figuranti vestiti con costumi d’epoca accoglieranno i visitatori alle 13.00 circa e poi li accompagneranno nel Palazzo e nella Chiesa della Madonna della Neve. Nelle sale del Palazzo Filangieri, da poco restaurato, si terrà un pranzo d’epoca, preparato dallo chef irpino Davide Filadoro. Alle 15.30 è previsto l’inizio della mostra fatta con le opere di artisti irpini, seguirà una passeggiata per le vie del borgo con la visita guidata alla Chiesa del Loreto, alla Chiesa del Carmine, dove si potrà ammirare una cripta e un presepe ottocentesco, e infine alla Chiesa di san Giuseppe.

L’evento è organizzato dall’associazione Inlocomotivi, dalla Fondazione Fs, dal Touring Club e dal Comune di Lapio. Per avere maggiori informazioni su luoghi e orari, oltre che per acquistare i biglietti, occorre visitare il sito: http://www.irpiniaexpress.it/treno-dellarte/.