Ascoltare il silenzio, mi riempie di gioia.

Sento quello che normalmente mi è difficile udire.

Esso, mi travolge, mi rapisce, mi invita a partecipare

alla festa delle note e delle parole impossibili.

Avverto un senso di pace, e serenità.

Tutto sembra fiabesco, ma il suono è reale.

Prima i suoni della natura, il vento, il mare,

in lontananza percepisci la curiosità.

Sento i bambini giocare, le voci sono sempre più chiare,

riconosco i miei amici di infanzia, i suoni del mio paesello.

Dopo, una voce  mi fa tremare: è mio padre Carlo.

Mi chiama, più volte, quasi stento a credere, è proprio lui, pazzesco!

Mi racconta ancora le storielle, forse ha paura che io possa dimenticare

quel piccolo patrimonio.

Mi volto, sento la mia carissima mamma Licia.

Dolce mamma, apprensiva, amore indissolubile.

E’ stupefacente, sono circondato da tanti suoni e sensazioni meravigliose.

Non voglio che ciò finisca, non posso rinunciare a questa orchestra

di sentimenti straordinariamente belli.

Il silenzio è un tesoro incomparabile.

Sento ancora la natura, ma non sento i miei cari, mi sfuggono.

Una lacrima solca il mio viso, è reale, autentica.

Ascolto ancora il silenzio, con la speranza che mi venga asciugata

con una carezza.

Giuseppe Fabrizio LAI

Farepoesia” è uno spazio interamente dedicato ai versi scritti da Voi. Chiunque voglia far conoscere le proprie poesie, aforismi, racconti e chi lo desidera una breve biografia, può inviare tutto in formato word a info@napoliflash24.it.  Durante la settimana, saranno selezionate e pubblicate alcune poesie sulla nostra testata online, sulla pagina Facebook di Napoliflash24  e sulla pagina Twitter del nostro sito. Lo scopo di questo spazio poetico, è quello di far conoscere i poeti e gli scrittori tra i nostri lettori. Tutti possono “Farepoesia“, attendiamo solo di leggere i vostri versi e pubblicarli. A fine anno 2019, sarà possibile inoltre partecipare ad un concorso: i testi saranno selezionati da una giuria di esperti e premiati con una targa premio. “Farepoesia” sarà uno spazio che permetterà a chiunque, di esprimersi attraverso l’arte poetica. Chi non ha mai provato un’emozione davanti ad un tramonto, o pianto per la nascita di un figlio, o amato tanto fino a soffrirne? Tutti hanno la poesia dentro, dovete solo portarla alla luce.  Trasmettere significa portare alla luce.