Con Kestè 18 anni di musica, arte, resistenza e impegno

Jam Session con musicisti nati e cresciuti al Kestè e proiezione di Napulione in vico San Giovanni Maggiore Pignatelli

Il Kestè ha appena compiuto 18 anni e festeggia la maggiore età mercoledì 8 luglio dalle 21.00 tra Largo e Vicolo San Giovanni Maggiore Pignatelli con una jam session cui parteciperanno gli artisti nati e cresciuti suonando al Kestè.
Sarà inoltre proiettato nel vicolo San Giovanni Maggiore Pignatelli il film prodotto dal basso “Napulione”, poliziesco ironico di Alessandro Derviso; l’iniziativa inaugura il riutilizzo del vicolo che, grazie ad un accordo appena stilato tra istituzioni, residenti e commercianti, sarà pulito due volte a settimana da Asia e tre volte a settimana da un residente che ha a cuore casa propria.
Infatti la festa per i 18 anni del Kestè vuole essere la testimonianza della storia della battaglia e dell’impegno civile oltre che culturale di questi anni del gestore Fabrizio Caliendo e dell’associazione Artetéka, costola sociale del Kestè, che da anni lavorano per la riqualificazione del largo e del decumano del mare.

Il progetto di pulizia di Artetekà: Nell’ambito di un incontro avvenuto la scorsa settimana tra i residenti, i commercianti e i gestori dei locali del Decumano del Mare e i rappresentanti di: Arteteka, Asia, assessorato ai lavori pubblici e alle infrastrutture del Comune, assessorato ai Giovani del Comune, Napoli Servizi e il presidente della Municipalità Francesco Chirico, si provvederà a potenziare le luci della piazza e del vicolo, installare contenitori getta carta, ricollocare bidoni per il vetro dove serve. Inoltre Napoli Servizi metterà una griglia di raccolta acque nel vicolo così da poter lavare con cura la strada e non far ricadere acque non pulite su chi abita “sotto”.
Infine si è stabilito che il vicolo sarà lavato 5 giorni a settimana, 2 volte da parte di Asia e 3 volte da parte di un “assistente di piazza”, un residente che ha a cuore il vicolo e la piazza che si è preso l’impegno di curare casa propria e sarà retribuito grazie ad una colletta realizzata da residenti e commercianti.

quadro di Alessandro Cocchia per il 18 anni del kestè

Guarda il Video:
https://www.youtube.com/watch?v=2IQxBs-8LHU&feature=youtu.be