La rassegna “Jazz Inn Capri” sta per avere inizio. Saranno anche quest’anno due i giorni di musica dedicati agli appassionati del genere musicale nato agli inizi del XX secolo dalla musica degli schiavi afroamericani. Le note risuoneranno dai Giardini della Flora Caprense, dove avranno inizio alle ore 21.00 le serate ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, secondo quanto prevede la normativa anti-Covid.

Il festival ha inizio mercoledì 2 con la voce della cantante Celia Kameni, accompagnata dal trio del giovane batterista napoletano Elio Coppola, direttore artistico del festival caprese di musica jazz. La seconda serata sarà animata dal quartetto di Lorenzo Hengeller, che renderà omaggio a Renato Carosone per il centenario della sua nascita. Al pubblico sarà data la mascherina “Respira Capri“, creata dalle artigiane dell’isola per Federalberghi, che, quest’estate, ha collaborato col Comune per renderne possibile la distribuzione gratuita agli ospiti e ai cittadini residenti.

L’evento, giunto alla decima edizione, è promosso e organizzato dalla Città di Capri con le associazioni “Jazz Inn Capri” e “Musicology“.