Nella giornata di mercoledì il presidente della prima municipalità Francesco de Giovanni ed il presidente della Commissione attività produttive Diego D’Alessio hanno scritto a Rosaria Galiero, assessora al commercio, ai mercati e alle attività produttive del Comune di Napoli per chiederne l’intervento nella questione della chiusura anticipata del mercatino coperto di via Galiani.

A causa dell’indisponibilità di Napoli Servizi, infatti, il mercato è costretto a chiudere alle 15, arrecando conseguentemente danni agli esercenti, già provati dall’emergenza sanitaria ed economica e favorendo gli assembramenti negli orari mattutini. Il Servizio Mercati, inoltre, non ha risposto alle proposte di consegnare le chiavi agli esercenti o alla Muncipalità. Intanto, alcuni commercianti sono a rischio chiusura e minacciano licenziamenti.