Non si arresta la corsa del Covid-19, che oggi ha fatto registrare i primi due casi anche a Marano, nell’hinterland napoletano. Il Sindaco Rodolfo Visconti ha ufficializzato qualche ora fa la notizia. Uno dei contagiati ha scelto di trascorrere la quarantena in un altro comune, dove ha residenza; per l’altro, invece, è stato attivato il protocollo di monitoraggio da parte di Asl, Protezione Civile e medico curante e si trova a casa con la famiglia, in quarantena domiciliare.

La macchina operativa è perfettamente funzionante” afferma il Sindaco, che poi chiosa “il mio invito è di uscire il meno possibile. Se si dimentica di comprare un prodotto non strettamente necessario, meglio rimandarne l’acquisto ad un altro giorno” conclude con i controlli della Polizia Municipalenegli ultimi tre giorni sono state fermate più di 100 persone – delle quali 10 denunciate – e circa 40 attività commerciali, una aperta nonostante il divieto”.