Il cinema come veicolo di diffusione culturale e spunto per affrontare, con i più giovani, i grandi temi dell’umanità e del nostro tempo, dall’etica alla filosofia, alla letteratura, alla giustizia. È “Il cinema del pensiero”, la rassegna di film e incontri, a cura Antonella Di Noceracon “Parallelo 41 Produzioni”, in collaborazione con l’Università degli Studi Federico II e le associazioni “Un’altra galassia” e “Astrea sentimenti di giustizia”.

Giovedì 30 maggio alle ore 9,30 nell’Auditorium del Complesso Universitario di San Giovanni a Teduccio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II (Corso Nicolangelo Protopisani, 70), il giudice Alfredo Guardiano incontrerà gli studenti delle scuole superiori di Napoli Est e dell’Apple Academy in un dibattito sui temi di giustizia, politica e società in relazione al capolavoro di Francesco Rosi “Le mani sulla città”, che sarà proiettato nella versione restaurata e concessa dalla Cineteca Nazionale Centro sperimentale di cinematografia. L’appuntamento chiude la prima sezione della rassegna “Il cinema del pensiero”, film e incontri per riflettere sui grandi temi del nostro tempo, che riprenderà la programmazione nei mesi di ottobre e novembre 2019