L’alimentazione, si sa, è un regolatore fondamentale del buonumore, collegata con la sfera psicologica e quindi in grado di condizionare l’andamento emotivo della nostra giornata. Per questo è importante scegliere gli alimenti giusti da portare a tavola ogni giorno, per stare meglio e vivere più felici.

Per sconfiggere malattie come la depressione e sentirsi nel complesso più toniche e contente bisogna scegliere attentamente gli alimenti da inserire nella dieta quotidiana: per esempio abbiamo parlato proprio ieri di come cioccolato e formaggio siano utilissimi contro stress e rabbia perchè contengono il tritptofano, utilissimo per migliorare lo stato emotivo. Quindi via libera a un pezzo di cioccolata al giorno e specialmente se cioccolato fondente che aiuta anche a rinforzare i muscoli. Quindi perchè privarsi di questo dolcissimo cibo che con la sua dolcezza riesce a scacciare i cattivi pensieri e con le altre sostanze: teobromina, caffeina, feniletilamina, gratificano, dando euforia e soddisfazione.

Un pasto tipo può essere organizzato utilizzando l’alimentazione del buonumore: quindi via libera agli omega 3, contenuti nel pesce e in particolare in quello azzurro come le sardine, lo sgombro e le acciughe, poi dobbiamo fare il pieno di vitamina B12 e acido folico, che possiamo trovare uin alimenti come i broccoli, il fegato che ne contiene molto, il salmone, il pollo e la carne di manzo. Altro nutriente importantissimo per l’umore che permette di combattere la depressione data dal cambio di stagione è il selenio. Questa sostanza la troviamo nelle carni magre, nel pesce, in particolare nei frutti di mare, nelle noci e nei semi come quelli di zucca.

 

A proposito dell'autore

Barbara Caputo

Post correlati