L’Orchestra di Matera e della Basilicata e cantanti lucani per Il Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, su libretto di Cesare Sterbini, che andrà in scena martedì 26 giugno 2018, sipario ore 21, a Vallo della Lucania al Teatro “Leo De Berardinis.

Realizzata per il 150° anniversario della morte di Gioacchino Rossini, la produzione del Lams Matera e dell’Associazione D’Ambrosio è affidata a professionisti lucani: dai componenti dell’Orchestra di Matera e della Basilicata, agli interpreti dei ruoli principali, sotto la direzione del M° Giovanni Pompeo e con la regia del M° Enzo Dimatteo.

Con noi avremo l’Ensemble Vallese che sosterrà le parti affidate al coro – prosegue Giovanni Pompeo – e Ernesto Pulignano sarà il Maestro di sala e curerà l’introduzione all’opera. Siamo davvero orgogliosi di presentare la nostra produzione all’interno del cartellone dell’Opera Cilento Festival. Nell’anno delle Celebrazioni Rossiniane la nostra produzione è stata anche richiesta in Puglia, in Calabria ed in altre regioni. Orchestrali e cantanti, attendono di portare il “nostro barbiere” nello scenario naturale dei Sassi a Matera”.

MATERA SPRING MUSIC FESTIVAL ospite del CILENTO OPERA FESTIVAL

A Vallo della Lucania la prima de Il barbiere di Siviglia

martedì 26 giugno al Teatro Leo De Berardinissipario ore 21

Produzione lucana del Lams e dell’Associazione D’Ambrosio, l’opera buffa di Rossini verrà rappresentata a Matera a fine estate.