… E’ proprio il caso di dire una mela al giorno toglie il medico di torno!!!

La mela in pastella… stimoliamo il metabolismo!!!

Per l’apporto dei carboidrati semplici della mela e di quelli complessi della farina, la mela in pastella costituisce una preparazione molto gradevole del punto di vista organolettico ed efficace in tutti i casi di ipofunzione epato-biliare, in quanto fornisce stimolo ed energia per le attività biochimiche dell’epatocita, oltre a produrre una contrazione fisiologica della colecisti e delle vie biliari. Per la stessa ragione, essa agevola la produzione dei bicarbonati e degli enzimi pancreatici, migliorando la sintomatologia in tutti i casi di rallentamento e difficoltà digestive. Utile nell’alimentazione pediatrica e nella stipsi, la mela in pastella sarà controindicata nella celiachia e nel diabete.

PREPARAZIONE

Lavate e svuotatea una mela del torsolo centrale con l’aiuto di uno scavino o di un coltello adatto, si taglierà in fette rotonde di circa un centimetro di spessore.

Preparata una pastella semplice, si bagneranno gli anelli di mela, e si faranno friggere in una casseruola nella quale sia stato portato al massimo della temperatura, abbondante olio extra vergine d’oliva.

Fra i numerosi impieghi terapeutici, la mela in pastella sarà particolarmente efficace nei casi di steatosi epatica, a condizione che il paziente non sia diabetico. Un pasto adatto per stimolare la funzionalità epatica rallentata potrà essere composto con 150 g di fettina panata, un’insalata mista, che fornirà al fegato l’acqua di vegetazione necessaria per le sue attività biochimiche, ed una mela in pastella.

La doppia funzione di stimolo della colecisti e del pancreas esocrino, rende la mela in pastella una soluzione ideale nelle stipsi croniche con rallentamento digestivo. Un pranzo utile potrebbe essere realizzato con 150 g di petto di tacchino con prezzemolo, aglio e olio, una melanzana panata ed una mela in pastella.

Di Patrizia Pellegrini Naturopata

Bioterapia Nutrizionale®

Di Patrizia Pellegrini Naturopata

Bioterapia Nutrizionale®

➡Per INFO , domande e curiosità potete contattare la naturopata:

☎ 3339995532
💌mail.patriziapellegrini@gmail.com
🌐 www.patriziapellegrini.com

Il banco di frutta e verdura? La mia farmacia naturale: una “Mela” al giorno toglie il medico di torno