HOMO SCRIVENS “PORTE APERTE” 2014

La casa editrice napoletana apre la sua sede al pubblico per una intera giornata. Nuove proposte e idee regalo natalizie nella libreria Homo Scrivens allestita per l’occasione. Presentazione di CardWay, la carta fedeltà Homo Scrivens.

Domenica 21 dicembre, dalle ore 11 alle ore 20, la casa editrice napoletana Homo Scrivens apre le porte della propria sede al pubblico, per presentare le novità del 2015. Per l’occasione la Sala Eventi, al primo piano di Via Santa Maria della Libera 42 a Napoli, diventerà una libreria in cui trovare oltre trenta titoli editi nell’ultimo anno da Homo Scrivens e luogo di incontro tra lettori e autori, che firmeranno le copie dei libri.
Tra le novità che Homo Scrivens presenterà durante la giornata, e che potranno essere anche di ispirazione per i regali di Natale e per gli appassionati di letteratura, gli sconti speciali del 25% per le iscrizioni (entro il 10 gennaio) all’Officina Homo Scrivens a cura di Vincenza Alfano, e quelli del 10% per il corso di scrittura teatrale tenuto da Lucia Stefanelli.

Domenica si aprirà anche la campagna abbonamenti a “Dieci”, la collana di punta della casa editrice che ogni anno propone dieci titoli con le prime dieci copie numerate e siglate dagli autori, per una biblioteca da collezione.

Dalle 16.30, il pomeriggio prevede la presentazione di CardWay, la innovativa e originale carta fedeltà gratuita che ricarica i lettori Homo Scrivens con sconti da spendere in libri e in altri beni o servizi.
Homo Scrivens “Porte Aperte” darà spazio anche alla nuova iniziativa editoriale “Napoli”, rivista diretta da Giovanni Gaudiano.
Tra libri, novità e regali di Natale, sarà presente anche uno stand di beneficenza curato da Homo Scrivens a favore dell’AISLA, l’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica.

Ingresso libero dalle ore 11.00 alle 20.00

Sala eventi Homo Scrivens

Via Santa Maria della Libera, 42 – Napoli