Rapina sventata a Napoli, Corso Vittorio Emanuele, dove una guardia giurata ha notato i malviventi pronti ad entrare in azione nell’ agenzia “Credem”. Il vigilante della “Cosmopol” ha scoperto che, all’interno di un negozio attiguo all’ agenzia, era stato praticato un foro e ha dato l’ allarme.

La “banda del buco” aveva lavorato nei locali di una ex macelleria, ora chiusa, ed aveva realizzato un passaggio coperto solo da un divisore di plastica. L’ irruzione nella banca era quindi imminente. Sul posto è intervenuta la Polizia Scientifica per i rilievi.