Il Gruppo bancario cooperativo Iccrea ha concluso nelle scorse settimane, attraverso la Bcc di Napoli, due importanti operazioni finanziarie con garanzia Sace, per dare sostegno concreto a due aziende campane. “Questo è un’ulteriore passo avanti per il sostegno delle imprese – spiega Amedeo Manzo Presidente della BCC di Napoli – che credono in una fase di rilancio del nostro territorio, progettando ed investendo su di un futuro che vede i nostri giovani arricchire le nostre imprese”. I finanziamenti, del valore complessivo di 7 milioni di euro, sono assistiti da garanzia Sace per il 90%, a beneficio della Ciro Paone Spa e della Ep Spa. ”Andiamo avanti nella consapevolezza che parlare con le persone è più importante di essere tra le sbarre dei soli algoritmi, sicuri che la modernizzazione è importante quanto la centralità dell’uomo in ogni processo’’, ha aggiunto Manzo.

La prima azienda beneficiaria, che ha ottenuto un finanziamento di 3 milioni di euro, è un’importante colosso della moda ‘’Made in Naples’’ attiva nella produzione e commercializzazione di capi di abbigliamento di lusso, conosciuta in tutto il mondo per essere proprietaria del marchio di abiti da uomo Kiton; la seconda, che ha ottenuto 4 milioni di euro, anch’essa napoletana e leader, con i suoi 70 milioni di fatturato l’anno, nei settori della ristorazione collettiva e dei buoni pasto cartacei ed elettronici da 40 anni. ‘’Forti della certezza che il vero futuro creditizio passa per la forza di un grande Gruppo Bancario come quello Iccrea– ha aggiunto Manzo – ma soprattutto della duttilità e capacità di essere tra la gente come dimostra la Bcc di Napoli riuscita a coniugare, in pochi anni, la modernità di un modello efficiente con una pratica antica quanto innovativa che si chiama sostegno reale al territorio’’.