IL GRAND TOUR E LA CAMPANIA DEI SAPORI
25 LUGLIO,

WWW.CAMPANIARTECARD.IT/GRANDTOUR

QUATTRO APPUNTAMENTI CON I SAPORI DEL CILENTO E CON LE SUE BELLEZZE
ARTISTICHE E MONUMENTALI. Da SABATO 25 LUGLIO PER QUATTRO SABATI
La Campania dei Sapori” del Grand Tour di Campania<Artecard arriva
nel Cilento, quattro incontri per conoscere siti e musei del territorio
e degustare i i prodotti gastronomici di eccellenza, lì dove è nata e
viene celebrata la Dieta Mediterranea. Realizzati in collaborazione con
Slow Food Campania, gli incontri permetteranno di visitare accompagnati
da archeologici o storici dell’arte alcuni siti museali di straordinaria
bellezza e degustare alcuni prodotti di eccellenza, selezionati e
inseriti tra i presidi Slow Food.  Per i partecipanti ai tour c’è un
servizio bus dedicato.

Sabato 25 nel pomeriggio visita guidata agli scavi archeologici di Velia,
città fondata intorno al 540 a.C. da un gruppo di esuli provenienti da
Focea, attuale Turchia. La città era nota nel V sec. per le figure di
PARMENIDE e ZENONE, fondatori della famosa scuola filosofica eleatica, e
raggiunse il suo splendore in età ellenistica e in gran parte dell’età
romana (fine IV a.C. – V sec. d.C.). Dopo la visita ci sarà il
laboratorio del gusto con degustazione del CACIORICOTTA DEL CILENTO,
formaggio di capra che si distingue per complessità aromatica, in cui
si rispecchino le ottime qualità dei pascoli. Trasporto con bus
dedicato con partenza da Acciaroli-Porto ore 15.30 e Marina di
Casalvelino-Piazza Marconi ore 16.10.

Tutti gli appuntamenti de “La Campania dei Sapori” sono realizzati
con la collaborazione di Slow Food Campania. Al Grand Tour, “I Sapori
del Cilento” si partecipa con la Grand Tour Card, acquistabile online
su www.campaniartecard.it, oppure nei principali musei e nei siti che
ospitano gli eventi. Prenotazione obbligatoria, per informazioni: numero verde 800
600 601, per cellulari o dall’estero + 39 0639967650.

A proposito dell'autore

Simona Caruso

Post correlati