Venerdì 14 novembre la Compagnia teatrale “Zerottantuno” debutterà con lo spettacolo “’A morte ‘e Carnevale”. Gli attori porteranno in scena la pièce al teatro “Il Piccolo”, a Fuorigrotta, e saranno lì fino al 16 novembre. Lo spettacolo sarà poi replicato al teatro “Arbostella” di Salerno per tutto il mese di gennaio e a Cassino.Tra gli attori, Imma Pagano nel ruolo principale, Gianni Martino, Francesco Pace e Felice Pace che cura anche la regia.
L’opera, una commedia del grande Raffaele Viviani, ha come protagonista lo scapestrato nipote di Carnevale che, alla morte dello zio, per non perdere l’eredità, inizia a corteggiare la giovanissima compagna del defunto per evitare che il denaro finisca tutto nelle mani della donna. Attorno a questi due personaggi si snodano le vicende di altri, tra risate e colpi di scena. La commedia sviluppa tematiche sociali, in particolare analizza la miseria del popolo napoletano e la voglia di riscatto ad ogni costo, regalando momenti di ilarità ma anche di riflessione.
Assunta Lutricuso

A proposito dell'autore

Post correlati