Dal 19 al 25 febbraio Seeyousound, il primo festival italiano dedicato al cinema internazionale a tematica musicale farà nuovamente risuonare l’eco di voci e strumenti inconfondibili, di storie e vite iconiche, protagonisti della selezione di film che compongono il programma 2021.

Al grido di Can’t Stop Music! la 7a edizione di Seeyousound snocciola una serie di imperdibili per un excursus tra correnti e artisti che hanno segnato la scena musicale internazionale e quella nazionale, come la band partenopea Osanna, che tra che tra hard-rock e psichedelia ha creato un autoctono progressive-rock gettando le basi del Naples Power.

Il documentario Osannaples di M. Deborah Farina, celebra i 50 anni di carriera della band che ha contribuito ad alimentare la controcultura napoletana. Attraverso passato e presente, Lino Vairetti, cantante della band, in un viaggio fisico e introspettivo, ripercorre le tracce di un’epoca: dall’approdo alla sua antica casa-ritrovo, all’immersione onirica in un inconscio abitato dai suoi personaggi, fino al ritorno alla sua attuale abitazione, dove la storia degli Osanna, dal 1971 ad oggi, continua. Il documentario contiene alcune nuove tracce della band e una demo inedita di Pino Daniele.

Presentato in anteprima assoluta, il film sarà visibile dalle 9 del mattino di giovedì 25 febbraio fino a mercoledì 3 marzo sulla piattaforma streaming www.playsys.tv