“Gli Ebrei a Shanghai” è il titolo della mostra che sarà ospitata a Napoli, dal 20 aprile al 20 maggio 2017, presso le sale della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Piazza del Plebiscito.
L’inaugurazione della mostra “Gli Ebrei a Shangai” si svolgerà giovedì 20 aprile alle ore 17.00 in Sala Rari alla presenza del Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli “Vittorio Emanuele III” Francesco Mercurio, di Elda Morlicchio Rettrice dell’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, di Paola Paderni Direttrice dell’Istituto Confucio dell’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, e di Lydia Schapirer Presidente della Comunità Ebraica di Napoli.
Il prof. Giancarlo Lacerenza dell’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” illustrerà il percorso espositivo.
Seguirà visita guidata alla mostra allestita nella Sala Esposizioni.
Si tratta di un allestimento – organizzato dall’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, l’Istituto Confucio, l’Istituto Confucio di Napoli e la Biblioteca Nazionale di Napoli, in collaborazione con Shanghai Jewish Relugges Museum, l’Istituto Italiano di Cultura del Consolato Generale d’Italia a Shanghai, la Comunità Ebraica di Napoli ed il Centro di Studi Ebraiciun – che punta a raccontare gli anni della Seconda Guerra Mondiale e la vita nel ghetto di Shanghai dei circa 18mila Ebrei in Cina attraverso lettere, documenti e fotografie.
La mostra, a ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.00 e il sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.30.