I Carabinieri della Stazione Radiomobile di Giugliano hanno arrestato questa mattina due persone, residenti a Napoli e Casoria, nei pressi del campo nomadi di Giugliano. I due, di 25 e 45 anni, sono stati sorpresi a sversare illegalmente rifiuti di vario tipo.

Entrambi incensurati, sono stati colti in flagrante mentre smaltivano in strada tavole di legno, piastrelle sporche, resti di un albero di Natale in plastica, sacchetti di cemento, panni sporchi. Oltre all’arresto nei confronti dei due facinorosi, i militari hanno anche posto sotto sequestro il veicolo sul quale viaggiavano e i rifiuti incriminati.